Interventi per la riduzione del BULLISMO

Dott. Oliviero FACCHINETTI - www.bullismo.it

Finalità: Conoscenza

Strumenti:

  • Conferenze
  • Attività didattiche di sensibilizzazione e approfondimento
  • Gruppi di discussione con insegnanti, genitori, operatori del settore socio educativo.

Obiettivi:

  • Lo scopo principale è far conoscere le caratteristiche psico sociali del bullismo e le sue implicazioni evolutive, le possibilità e modalità di attuazione di progetti per la riduzione delle prepotenze.

FinalitàPrevenzione primaria

Strumenti:

  • Attività di programmazione a livello di intero istituto scolastico.  
  • Ricerche per rilevare la diffusione delle prepotenze nel singolo contesto socio educativo.  
  • Percorsi mirati con genitori e alunni.
  • Percorsi emotivo relazionali con classi.
  • Corsi di formazione per insegnanti ed operatori.

Obiettivi:

  • E' prioritario creare un ambiente in cui si possa parlare del bullismo e favorire l'acquisizione di migliori competenze socio relazionali negli alunni. La riduzione del disagio dei soggetti coinvolti,  siano essi attori di prepotenza o vittime di bullismo, passa anche attraverso un diverso e maggior coinvolgimento del gruppo di coetanei. E' essenziale la effettiva collaborazione tra scuola e famiglia.

FinalitàPrevenzione secondaria e gestione delle  situazioni conclamate

Strumenti:

  • Interventi psico-relazionali ed educativi con:
    • singoli alunni
    • piccoli gruppi
    • classi.

Obiettivi:

  • Trattandosi di attività rivolte alle situazioni a rischio o con indicatori di forte disagio, è importante personalizzare l'intervento considerando in ogni situazione le caratteristiche dei soggetti coinvolti e quelle del contesto socio educativo di appartenenza. Nei casi multiproblematici, in cui i comportamenti di prepotenza si accompagnano a disagi di tipo socio famigliare con grave rischio di comportamenti antisociali, l'intervento non dovrebbe limitarsi al solo contesto scolastico, ma coinvolgere anche la rete dei servizi psicologici e socio assistenziali. 
 © Copyright - Documenti e testi non possono essere duplicati se non previo consenso scritto da parte dell' Autore.

02.03.2006 

Per approfondire: O. Facchinetti, Bulli! Guida operativa per genitori, insegnanti e ragazzi per prevenire e combattere il bullismo, Eurilink Editori , Roma 2007, pp. 176