PSICOTERAPIA - Psicologia clinica

Attivita' di psicodiagnosi, consulenza psicologica e psicoterapia con adulti, giovani, adolescenti e bambini.

Leggi tutto

FORMAZIONE - Supervisione

Formazione e supervisione per insegnanti, educatori, psicologi ed operatori socio sanitari.

Leggi tutto

Psicologia scolastica

Consulenza nelle scuole ad alunni, insegnanti e genitori per la promozione del benessere e la riduzione del disagio. Supporto per i bisogni educativi speciali.

Leggi tutto

BULLISMO

Interventi rivolti a singoli, gruppi e classi per la riduzione del bullismo nell'infanzia e nell'adolescenza. Supporto e formazione a genitori, insegnanti ed educatori.

Leggi tutto

Psicologo psicoterapeuta

Psicologo psicoterapeuta

Libero professionista dal 1993, svolge attività di: psicologia clinica e psicoterapia con adulti, giovani, adolescenti e bambini - psicologia della salute e del benessere - formazione.    Dal 1997 dirige il portale www.bullismo.it

Contatto
La Psicoterapia

La PSICOTERAPIA è un intervento di cura psicologica che si snoda in un percorso di conoscenza attraverso il quale la persona acquisisce maggiore consapevolezza del proprio mondo interiore...

Leggi tutto...

La Psicologia clinica

L'intervento di PSICOLOGIA CLINICA è finalizzato alla comprensione ed al trattamento delle condizioni di disagio, malessere e sofferenza inerenti la sfera psico affettiva, emotiva e relazionale del...

Leggi tutto...

Il Bullismo

Il bullismo è una reiterata prepotenza (o prevaricazione) da parte di qualcuno più forte ai danni di qualcuno più debole. Le prepotenze possono essere di tipo fisico, verbale, sociale (cioè...

Leggi tutto...

Lo psicologo scolastico

In una società in continuo e rapido cambiamento verso una complessità crescente, la scuola diventa sempre più un luogo in cui si palesano le contraddizioni sociali ed educative. Di conseguenza è...

Leggi tutto...

La Formazione

La formazione in ambito educativo e sociale rappresenta un intervento di supporto a professionisti (insegnanti, psicologi, educatori) finalizzato alla acquisizione di maggiori competenze nel proprio...

Leggi tutto...

Percorsi formativi per insegnanti

Gli insegnanti gestiscono da sempre le prepotenze tra alunni, prima ancora che questo tipo di comportamenti venisse denominato "bullismo". E' però ormai un dato di fatto che il progressivo aumento...

Leggi tutto...

Attività di formazione per educatori professionali

Nei vari ambiti di intervento gli educatori professionali (scuola, centri aggregativi, strutture diurne, centri residenziali, attività di "educativa di strada", ecc.) si trovano spesso ad affrontare situazioni...

Leggi tutto...

Supervisione e discussione casi

Supervisione casi con insegnanti L'attività di supporto al singolo insegnante per la gestione di situazioni problematiche (disagio socio educativo, disturbi del comportamento, bullismo, ecc.) si...

Leggi tutto...

www.bullismo.it

Il primo sito italiano sul bullismo
Traduzione dalle Parent Easy Guide
(Per gentile concessione)

Guide Agili per Genitori

a cura di Oliviero Facchinetti - Psicologo psicoterapeuta

I foruncoli

Molte persone sono preoccupate di come appaiono e gli adolescenti in special modo sono tormentati da come gli altri li vedono. Questo è un periodo in cui desiderano sentirsi attraenti, piacere ai loro amici e sentirsi bene con se stessi. Ma è anche un periodo in cui spesso si sentono goffi, brutti e poco sicuri di sé. Spesso sembrano ingigantire i loro punti negativi. I foruncoli perciò possono diventare un incubo per gli adolescenti. Come genitore esiste un delicato equilibrio tra l'essere di aiuto e il non dare troppa attenzione alla loro pelle e a come sembra. I foruncoli vengono in genere chiamati brufoli dagli adolescenti.


Cosa causa i foruncoli?

La pelle dei giovani adolescenti è influenzata moltissimo da due cose:

 

  • l'ereditarietà (i geni ereditati dai genitori).
  • la pubertà (i cambiamenti ormonali che avvengono quando i ragazzini progrediscono dalla fanciullezza all'adolescenza).

La pelle contiene un enorme numero di pori (minuscoli buchi) collegati alle ghiandole che producono il grasso che mantiene la cute sana. Nella pubertà queste ghiandole diventano più attive e producono più grasso da fare uscire. Talvolta i batteri (i germi) entrano nei pori e ostruiscono i pori mescolandosi con il grasso. Si genera del pus, e si vede il classico arrossamento doloroso con una punta bianca nel centro. I punti neri sono solo pori che hanno cambiato colore quando la mistura di olio e germi è venuta a contatto con l'aria.

Come possono essere evitati i foruncoli?

La maniera in cui tu darai a tuo figlio queste informazioni farà la differenza tra il vederle accettate o rifiutate. Tenere una conferenza e brontolare avranno poco effetto. Una modalità casuale, più velata di dare le informazioni senza "fare pressioni" avrà maggiori possibilità di essere presa in considerazione. Tuo figlio non può fermare i foruncoli completamente ma ci sono alcune cose che possono aiutare:

  • lavare regolarmente la pelle con acqua e sapone o prodotti specifici- (non più di tre volte al giorno altrimenti si rischia di aumentare l'untuosità e i foruncoli).
  • toccare i foruncoli il meno possibile- (le dita sono una formidabile sorgente di germi e più spesso il foruncolo viene toccato più peggiora).
  • ridurre il livello di stress- (stanchezza, lavoro eccessivo, esami, grandi eventi, preoccupazioni, festeggiamenti eccessivi e relazioni difficili possono essere la causa della "scoperta di un brufolo").
  • esporre la pelle a una leggera luce solare- (non abbastanza per dare una scottatura).
  • evitare i cosmetici e le creme solari a base di olio.
  • essere regolari nell'esercizio fisico, nel sonno e nell'alimentazione. Alcuni cibi causano la fuoriuscita dei foruncoli in alcune persone ma non esiste una dieta "senza foruncoli". Fare prendere nota al ragazzo di ciò che sta mangiando quando compaiono i foruncoli può dare un'idea di quali cibi ne sono la causa.
  • prendersi più cura dell'igiene personale durante il periodo mestruale (tua figlia può scoprire che i foruncoli sono più comuni appena prima del ciclo).

Come può tuo figlio sbarazzarsi dei foruncoli?

Non c'è una "cura" per i foruncoli. Se il foruncolo rimane per più di un giorno tuo figlio sarà tentato di schiacciarlo, specialmente se fa la "punta". C'è il rischio così di disseminare i batteri e peggiorare le cose. Se deve schiacciarlo, incoraggialo prima a lavarsi le mani e a usare un tessuto pulito. Usa detergenti per la pelle astringenti o a base di alcool sulle aree in cui si radunano i foruncoli. Questi prodotti per la pelle agiscono pulendo e asciugando la cute e aprendo i pori. Ciò fa defluire il grasso più liberamente e evita che le cellule morte lo blocchino. L'uso di lozioni per l'acne, a condizione che siano utilizzate per molte settimane di seguito, può convenire ad alcuni. Se tuo figlio ha fatto tutto correttamente, provato tutte le lozioni pubblicizzate ma si rende conto che è ancora un problema, suggerisci di contattare un medico. Alcuni hanno tali problemi coi foruncoli che questi possono essere controllati soltanto prendendo delle medicine. Gli antibiotici in genere sono efficaci e i più comuni da prendere. Consiglia a tuo figlio di chiedere al medico di spiegare tutti gli effetti e ogni possibile complicazione per qualunque trattamento suggerisca. 


Ricorda

  • Sii sensibile all'imbarazzo di tuo figlio per i foruncoli.
  • Ricordati che ciò sembra molto più grave a tuo figlio che a te.
  • Non attirare l'attenzione sui foruncoli.
  • Fornisci informazioni in maniera velata.
  • Dopo che è stato provato di tutto, consiglia di consultare un medico se tuo figlio sente che c'è ancora un problema.
  • Rassicura tuo figlio dicendogli che alla maggior parte delle persone i foruncoli alla fine spariscono.

GAG  - Guida Agile per Genitori n. 11  

30.09.2000 - Traduzione a cura di : Stefania Trentin - psicologa- per conto di: O. Facchinetti  psicologo psicoterapeuta - Trento (Italy) - da documento originale scritto da:   Child and Youth  Health and Parenting SA   © Copyright    www.parenting.sa.gov.au - PEGS - Parenting Easy Guides   # 41   

 

Share/Save/Bookmark

odflab ico1

logo ats ico

logodec ico

lascotta ico

ephedra

psb