• Desiderio e aggressivita'

    Andare-verso: dal desiderio all'aggressività

     Dott. Oliviero FACCHINETTI        -        Psicologo psicoterapeuta 

    L'aggressività naturale e la rabbia (reazione alla frustrazione) sono emozioni spesso fraintese, inibite e represse nel bambino e nell'adulto; ciò favorisce la loro trasformazione in rancore o violenza.

    I termini AGGRESSIVITÀ, RABBIAe VIOLENZAvengono spesso usati come sinonimi, per descrivere comportamenti di sopraffazione, giudicati negativamente e condannati; questa semplificazione di significati è dovuta anche al fatto che frequentemente la persona non distingue chiaramente questi affetti dentro di sé,

  • Il Bullismo - G.A.G.

    www.bullismo.it

    Il primo sito italiano sul bullismo
    Traduzione dalle Parent Easy Guide
    (Per gentile concessione)

    Guide Agili per Genitori

    a cura di Oliviero Facchinetti - Psicologo psicoterapeuta

    Il Bullismo

    Il Bullismo è il desiderio deliberato di fare male, minacciare o impaurire qualcuno con parole o azioni da parte di una o più persone e può differire nel grado di gravità. Il Bullismo può includere minacce, dispetti, insulti, impedire agli altri di andare dove vogliono o fare ciò che vogliono, aggressioni o botte e tutte le forme dell'abuso fisico. Il bullismo non è  un problema solo per la vittima, è un problema anche per tutte le persone che sanno che questi comportamenti avvengono nella scuola o che vi assistono. Un ambiente scolastico molto competitivo può contribuire a provocare bullismo. Le scuole hanno la responsabilità di far sentire al sicuro i bambini. Il bullismo è un'esperienza che i bambini non dovrebbero fare. Se i comportamenti prepotenti vengono lasciati continuare possono avere un effetto molto negativo sul bambino che sta subendo le prepotenze (la vittima). Se ai bambini è permesso di compiere episodi di bullismo è molto probabile che cresceranno compiendo prepotenze o picchiando il partner ed i propri figli. Essere oggetto di bullismo è molto inquietante per la vittima ed è una questione che deve essere affrontata.

    I bambini che subiscono prepotenze

odflab ico1

logo ats ico

ephedra

psb

il ponte